ALLVIRAL

Le foto più famose delle celebrità, ricreate in maniera ironica da una donna, stanno facendo il giro del mondo!

Le bacheche dei profili social delle star sono spesso piene di fotografie, la maggior parte delle quali sono selfie o scatti più o meno artistici che questi vip hanno deciso di concedere ai fan. Ma cosa succede se sono i fan a scimmiottarli e scattarsi foto simili per divertirsi a mostrare come apparirebbe davvero una persona normale in quel contesto? C’è chi l’ha fatto ed è stato un vero successone: stiamo parlando di Celeste Barbar, una comica australiana salita alla ribalta proprio per la sua iniziativa social riguardante la ricreazione – in versione ovviamente ironica – di alcune delle pose più celebri delle star sul web.

Celeste aveva deciso di intraprendere questa via artistica per divertirsi e far divertire i suoi fan, ma non poteva certo immaginare cosa sarebbe accaduto una volta pubblicate le fotografie. Queste ultime infatti sono diventate ben presto straordinariamente virali, superando per notorietà persino le originali! Qui possiamo vedere un classico esempio del lavoro di Celeste: da una parte lo scatto “reale” in cui una bellissima ragazza posa sul cofano di un’automobile, davanti alla scritta: “I ragazzi mentono”; dall’altra la comica australiana che ha deciso di ricrearla a modo suo, con tanto di avvertimento: “I carboidrati invece no”.

Eccoci di fronte ad un altro scatto sul quale c’è poco da dire: oramai tutti conoscono il servizio fotografico che Beyonce ha pubblicato dopo la gravidanza. Particolare interessante di questa foto: in questo caso specifico, moltissimi genitori in tutto il mondo hanno deciso di ricreare una fotografia analoga da postare sui social network, facendo di questa foto della cantante una delle più plagiate della storia.

Proseguiamo nel nostro percorso alla scoperta delle foto ironiche di Celeste proponendo un’altra bella intuizione. A sinistra la fotografia originale mostra una bella ragazza che, nel pieno della giovinezza, si prepara a pasteggiare. Il particolare interessante di questo scatto è indubbiamente la maglietta della modella, il cui disegno ricalca in maniera stilizzata delle forme femminili sode e ben tornite. Quando Celeste ha deciso di ricreare questa foto però ha dovuto modificare in qualche modo quelle linee per renderle più attinenti alla realtà!

Ammettiamolo: questa fotografia è sicuramente artistica, molto più di altre. Senza esporre alcunché di compromettente, la bellissima ragazza ritratta nell’immagine trasuda semplicità e spontaneità, e solamente una sobria collanina con un pendente altrettanto minuto s’impegna a dare all’intero quadro un tocco di preziosismo materialista. I giochi di luce scomposta sul suo viso poi, sono veramente fantastici! C’è una sola cosa che non torna…come fa a tenere aperti quegli occhioni meravigliosi? La luce non le dà fastidio? No perché Celeste ha provato a fare una cosa del genere, ma i risultati non sono stati altrettanto…soavi.

Concludiamo con una fotografia che, francamente, abbiamo faticato a capire anche noi. Quella a sinistra, s’intende! Volendo prendere in analisi l’originale innanzitutto, balza subito agli occhi la posizione innaturale nella quale è stata costretta a posare questa modella. Ma chi era il fotografo, Saw? Costringere una persona a rimanere in quella posizione fino a quando non sarà stato catturato lo scatto giusto, è crudeltà conclamata! Tant’è che la nostra Celeste ha voluto dare la sua interpretazione dell’opera: l’unico momento in cui ci si dovrebbe poter trovare in una situazione simile è quando si cerca di alzarsi dal letto, ma il nostro corpo non ne vuole proprio sapere di reggerci in piedi.

davide c

Add comment

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.